DAZN sconto agosto

Raggiunta l’intesa con Sky, DAZN è al lavoro su altri fronti per trovare nuovi partner. «Dazn è una società aperta a valutare tutte le ipotesi strategiche che ci consentano di diventare la principale destinazione sportiva per i tifosi e di incrementare il business – ha sottolineato l’ad Stefano Azzi -. È in quest’ ottica che si inserisce la diversificazione delle partnership a cui stiamo lavorando e che va dai produttori di dispositivi connessi alle piattaforme che distribuiscono contenuti».

Secondo quanto riporta MF-Milano Finanza, Dazn sta trattando con Samsung per installare l’app sulle smart tv del colosso sudcoreano. I dialoghi sarebbero in fase piuttosto avanzata.

L’Ott sarebbe poi in trattativa con altri portali streaming: si fanno i nomi di Apple e Amazon, che al momento non trovano conferme.

Attraverso questi accordi, l’Ott fondata da Len Blavatnik potrebbe non solo aumentare la sua base abbonati ma anche compensare lo sconto di circa 100 milioni concesso a Tim per la rinuncia all’esclusiva.

Gli accordi stretti da DAZN con altri partner potrebbero portare dei vantaggi anche a Tim. L’intesa raggiunta tra le due parti contemplerebbe il fatto che all’aumentare degli introiti da altri partner, salirebbe anche lo sconto concesso da Dazn a Tim sul minimo garantito di 410 milioni a stagione per tre anni.

«Abbiamo siglato un accordo che ci mette in una modalità stop loss – ha sottolineato il numero uno di Tim, Pietro Labriola – quindi nella condizione di seguire le cose senza il rischio di peggioramenti».

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteInter-DigitalBits, ora c’è il rischio di un’azione legale
SuccessivoCaos Serie C per il Campobasso: rinviati i calendari