IVA sport in streaming
(Foto: Paolo Bruno/Getty Images)

Quanto costa vedere il calcio in tv in Europa? Un tema di cui si è molto dibattuto nelle ultime settimane, in particolare dopo che DAZN e Amazon hanno rivisto al rialzo i prezzi per i propri servizi Ott. Attualmente, abbonandosi tramite i singoli servizil per poter vedere guardare tutto il calcio in tv in Italia nella modalità streaming, servono 50 euro al mese: 29,99 euro al mese per l’abbonamento a DAZN (che consente di vedere tutta la Serie A, tutta la Serie B, tutta l’Europa League, il meglio della Conference League e la Liga spagnola), 14,99 euro per l’abbonamento a Now (che consente di vedere le coppe europee a partire dalla Champions League, la Bundesliga, la Premier League e la Ligue 1) e 4,99 euro per l’abbonamento ad Amazon Prime Video (che consente di guardare una partita a turno in esclusiva di Champions League).

L’alternativa, in attesa di novità sul fronte del possibile accordo DAZN-Sky, è fornita da due operatori diversi: TimVision e Kena, che offrono in questo momento l’accesso a DAZN e a Infinity+ (che trasmette tutta la Champions League) a 19,99 euro al mese per un anno. Oltre al calcio estero (Bundesliga, Premier League e Ligue 1, tutte su Sky-Now), con questo abbonamento restano fuori le altre gare di Champions League su Amazon: in sostanza, accontentandosi di tutto il calcio italiano e le coppe senza i campionati esteri, un appassionato italiano può spendere come minimo 25 euro al mese, mentre per avere tutto al momento dovrà sborsarne 50.

Quali sono invece le cifre che pagano i tifosi per quanto riguarda i principali campionati del vecchio continente? Nell’analisi, va anche considerato ovviamente il diverso potere di acquisto del singolo cliente nei diversi paesi rispetto all’Italia, alla luce delle differenze negli stipendi medi e nel costo della vita. E in Europa sono arrivate diverse novità nelle ultime settimane, dall’accordo Sky-DAZN in Germania fino a quello tra SFR ed Amazon in Francia.

Quanto costa vedere il calcio in tv in Europa, la Spagna 

Partiamo dalla Spagna. La Liga spagnola sarà interamente visibile su Movistar+, l’abbonamento della telco iberica, che non consente l’abbonamento solo per poter guardare i programmi ma passa necessariamente da una offerta legata alla fibra internet. Attualmente, quindi, il costo minimo per poter guardare solo la Liga è pari a 94,90 euro al mese (in offerta a 69,90 per i primi quattro mesi), comprendendo non solo l’accesso alle partite trasmesse da Movistar ma anche quelle di DAZN (con la doppia visione in contemporanea ma solo se collegati alla stessa rete domestica), l’abbonamento alla fibra, due sim mobile con internet illimitato e i canali di programmazione extra-sportiva di Movistar. Prezzi che salgono per gli abbonati che vogliono invece guardare tutto il calcio e non solo il campionato: si sale infatti a 107,90 euro al mese (in offerta a 79,65 euro per i primi quattro mesi).

Quanto costa vedere il calcio in tv in Europa, l’Inghilterra

In Inghilterra servono attualmente tre diversi abbonamenti per poter guardare le 200 partite annue che la Premier League trasmette in tv (su un totale del campionato di 380): Sky trasmette 128 gare, BT Sport ne trasmette altre 52 e Amazon Prime Video ne manda in onda 20 (due giornate complessive). BT Sport offre un abbonamento alla tv classica, comprendendo anche fibra e tutti i canali di Sky, a 79 sterline al mese (circa 93 euro) con tutto il calcio.

In alternativa, c’è la possibilità dello streaming: l’abbonamento al pacchetto sport di NOW costa 33,99 sterline (40 euro) al mese, mentre quello a BT Sport online costa 25 sterline al mese (30 euro), per un totale di circa 70 euro al mese. In aggiunta, va considerato anche Amazon Prime Video, che in Inghilterra ha un prezzo di 7,99 sterline al mese (10 euro circa), con gli utenti che tuttavia possono scegliere di abbonarsi nei soli due mesi in cui ricadono le gare di Premier trasmesse dalla piattaforma di Jeff Bezos.

Quanto costa vedere il calcio in tv in Europa, la Francia

Anche in Francia, dopo il flop di Mediapro, sono necessari due diversi abbonamenti per poter guardare tutto il campionato. La Ligue 1 è infatti così suddivisa: 8 partite su 10 per giornata su Amazon Prime Video e le restanti due gare a turno su Canal+. Il costo? Amazon Prime Video costa 19 euro al mese (5,99 euro per l’abbonamento classico più 12,99 euro per il pass Ligue 1), mentre Canal+, che oltre al campionato trasmette il resto delle principali competizioni calcistiche, costa 34,99 euro al mese.

Tuttavia, il recente accordo tra SFR ed Amazon ha modificato leggermente le cifre, offrendo un abbonamento in cui sono comprese tutte le gare della Ligue 1 di Amazon, i canali RMC Sport (che trasmettono, insieme a Canal+, le due migliori gare a turno della Champions League ed è emittente in esclusiva di tutta l’Europa e la Conference League) e beIN Sports, che in Francia trasmette tutta la Champions League e trasmetterà tutta la prossima Coppa del Mondo in Qatar, per un prezzo pari a 30 euro al mese. Rimangono tuttavia escluse da questo abbonamento le due partite a turno della Ligue 1 che vengono trasmesse da Canal+: per vedere di fatto tutto il calcio, servono comunque due abbonamenti.

Quanto costa vedere il calcio in tv in Europa, la Germania

Anche in Germania, infine, servivano due abbonamenti per poter guardare tutta la Bundesliga. DAZN ha recentemente alzato i prezzi a 29,99 euro al mese, come in Italia, alla luce di una offerta aumentata: trasmetterà infatti 106 partite a stagione di Bundesliga e 121 partite di Champions League annue, oltre a diversi campionati ester. Per poter tuttavia completare la visione di tutto il calcio disponibile in tv, serve anche l’abbonamento a Sky, che attualmente per quanto riguarda la tv costa 40 euro al mese con il pacchetto dedicato al calcio tedesco ed europeo (in offerta per il primo anno a 20,50 euro): in alternativa, c’è la versione tedesca di Now, ovverosia Skyticket, con un costo pari a 29,99 euro al mese.

Tuttavia, nelle scorse settimane Sky e DAZN hanno annunciato una partnership, con una offerta completa gli appassionati pagheranno 38,99 euro al mese per una durata di dodici mesi per avere entrambi i servizi.

Quanto costa vedere il calcio in tv in Europa, il rapporto con gli stipendi medi

Stipendio medio netto (in euro, dati Eurostat) Costo annuale pay tv (euro) % costo pay
Spagna 21.241 1295 6,1%
Italia** 21.462 600 2,8%
Francia 27.767 648 2,3%
UK 36.044 840 2,3%
Germania 31.830 468 1,5%
Italia* 21.462 300 1,4%
*considerando TimVision+Amazon
**considerando DAZN+Now+Amazon

GODITI L’ESTATE CON TIMVISION: DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM E INFINITY+ CON LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINO AL 31/08 TE LI OFFRE TIM, POI 19,99€/MESE PER 12 MESI. ATTIVA ORA E INIZI A PAGARE DA SETTEMBRE!

PrecedenteTIM-DAZN, si tratta: senza intesa si aspetterà l’Antitrust
SuccessivoJuve, flop abbonamenti: solo 20.200 sottoscrizioni