calciatori over 30 più costosi
Cristiano Ronaldo (Photo Uefa/Insidefoto)

Chi sono i calciatori over 30 più costosi del calciomercato? Da Bonucci a Cristiano Ronaldo, passando per le new entry Koulibaly e Lewandowski, la top 10 degli acquisti più costosi per i giocatori di oltre 30 anni è una classifica in cui non mancano i grandi nomi dei protagonisti degli ultimi anni, in campo e fuori.

Nella graduatoria stilata da sportslens.com, in testa troviamo così Cristiano Ronaldo, nell’operazione che dal Real Madrid lo portò alla Juventus nell’estate del 2018. Sul podio, invece, gli affari Pjanic tra la Juventus e il Barcellona e il recente passaggio di Lewandowski dal Bayern Monaco al Barcellona.

La curiosità è legata non solo all’ingresso in classifica anche di Kalidou Koulibaly, altra operazione conclusa nel corso di questa estate 2022, ma anche la duplice presenza di Leonardo Bonucci: il difensore italiano infatti nel 2017 passò al Milan dalla Juventus per 35 milioni, ma nella stagione seguente fece il percorso inverso, tornando in bianconero per 42 milioni.

Calciatori over 30 più costosi, la classifica

  • Cristiano Ronaldo dal Real Madrid alla Juventus: 120 milioni;
  • Miralem Pjanic dalla Juventus al Barcellona: 66 milioni;
  • Robert Lewandowski dal Bayern Monaco al Barcellona: 49 milioni;
  • Paulinho dal Barcellona al Guangzhou Evergrande: 43 milioni;
  • Leonardo Bonucci dalla Juventus al Milan: 42 milioni;
  • Kaliodu Koulibaly dal Napoli al Chelsea: 40 milioni;
  • Radja Nainggolan dalla Roma all’Inter: 39 milioni;
  • Gabriel Batistuta dalla Fiorentina alla Roma: 36 milioni;
  • Jasper Cillessen dal Barcellona al Valencia: 36 milioni;
  • Leonardo Bonucci dal Milan alla Juventus: 35 milioni.

GODITI L’ESTATE CON TIMVISION: DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM E INFINITY+ CON LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINO AL 31/08 TE LI OFFRE TIM, POI 19,99€/MESE PER 12 MESI. ATTIVA ORA E INIZI A PAGARE DA SETTEMBRE!

PrecedenteIl legale della Superlega: «Monopolio UEFA illogico e illegale»
SuccessivoKoulibaly out, arriva Kim: l’impatto sui conti del Napoli