Convocati Argentina Mondiale
(Foto: Shaun Botterill/Getty Images)

Paulo Dybala è ufficialmente un nuovo giocatore della Roma. Un accordo che è stato formalizzato nella giornata di ieri, quando l’attaccante argentino ha messo la firma sul contratto che lo legherà al club giallorosso fino al 30 giugno 2025.

Un accordo che ha richiesto 36 ore di lavoro e che – secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport – è stato uno dei contratti più elaborati della storia giallorossa. È stato un contratto lunghissimo ed articolato, passato tra Albufeira, Milano (dove ha la sede Whiterwolrdwide, lo studio per cui lavora Ferrari, legale di Dybala), Miami e Buenos Aires, dove ci sono alcuni referenti dei vari settori della società con cui Dybala gestisce il suo mondo.

Nel triennale firmato dall’argentino – da circa 4,5 milioni a stagione, che possono diventare 6 grazie ai bonus – sono presenti diverse voci e postille. E riguardano tutto ciò che muove Dybala, dai media al merchandising fino alle sponsorizzazioni. C’è scritto quando e come Dybala deve fare spot di squadra, quando deve indossare la maglia della Roma o quando invece è autonomo di gestirsi per i suoi diritti d’immagine (compresi quelli non sportivi legati all’abbigliamento).

Diritti che portano a Dybala un indotto tra i 20 ed i 30 milioni di euro annui. E poi l’opzione per il quarto anno (una scrittura privata a parte) e i bonus, abbastanza facili da raggiungere e legati alle performances di squadra ed a quelle personali: oltre a presenze e gol sono stati aggiunti assist e rigori.

Più complesso il tema della clausola rescissoria, sui 20 milioni di euro ma diversa dalle solite. Se dal prossimo anno qualcuno vorrà Dybala, Paulo incasserà una percentuale della clausola. Ma anche la Roma potrà muoversi, rilanciando e riacquistando il giocatore. Con un aumento di stipendio o con un bonus alla firma che pareggi la percentuale che spetta a Paulo.

GODITI L’ESTATE CON TIMVISION: DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM E INFINITY+ CON LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINO AL 31/08 TE LI OFFRE TIM, POI 19,99€/MESE PER 12 MESI. ATTIVA ORA E INIZI A PAGARE DA SETTEMBRE!

PrecedenteElezioni Governo: le ipotesi sulla data per il voto dopo lo stop a Draghi
SuccessivoInter in campo, test con il Novara ad Appiano Gentile