dybala stipendio roma
(Foto: Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Ora è ufficiale: Paulo Dybala è un nuovo giocatore della Roma. Lo ha annunciato il club giallorosso con una nota.

“L’AS Roma è lieta di annunciare l’ingaggio di Paulo Dybala. Il 28enne argentino arriva in giallorosso dopo aver trascorso le ultime 7 stagioni alla Juventus. Il calciatore ha firmato un contratto che lo lega al Club fino al 30 giugno 2025”, si legge nel comunicato della Roma. Dybala indosserà la maglia numero 21.

“I giorni che mi hanno portato a questa firma sono stati un insieme di tante emozioni: la determinazione e la rapidità con cui la Roma ha dimostrato di volermi hanno fatto la differenza”, ha dichiarato Dybala. “Arrivo in una squadra in crescita, con una società che continua a mettere basi sempre più solide per il futuro e un allenatore, José Mourinho, con cui è un privilegio poter lavorare. Da avversario ho ammirato l’atmosfera che creano i tifosi giallorossi, non vedo l’ora di poterli salutare con la maglia della Roma addosso”.

“L’adesione di Dybala al nostro progetto testimonia la credibilità del Club e la bontà del lavoro che tutti insieme stiamo portando avanti”, ha commentato il general manager dell’area sportiva del Club Tiago, Pinto. “Paulo è un calciatore di statura mondiale, ha vinto titoli e ottenuto riconoscimenti internazionali: porterà alla Roma la sua classe e sono certo che con lui saremo più forti e più competitivi”.

Dybala stipendio Roma, le cifre

Secondo le indiscrezioni, Dybala firmerà con la Roma un contratto da 4,5 milioni di euro più bonus a stagione, per arrivare a un massimo di 6 milioni di euro annui. L’impatto a bilancio per l’acquisto dell’attaccante argentino, al netto delle commissioni, sarà quindi pari a un minimo di 8,3 milioni di euro lordi fino a un massimo di 11,1 milioni di euro lordi a stagione.

GODITI L’ESTATE CON TIMVISION: DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM E INFINITY+ CON LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINO AL 31/08 TE LI OFFRE TIM, POI 19,99€/MESE PER 12 MESI. ATTIVA ORA E INIZI A PAGARE DA SETTEMBRE!

PrecedenteLibero: dietro Bremer l’aiuto di Exor a Cairo su Blackstone?
SuccessivoIl City svela la maglia Away 2022/23, ispirata al Milan