Sorare Serie A cifre
Il pallone della Serie A 2022/23

Prove di disgelo tra FIGC e Lega Serie A. Ieri si è tenuta la riunione per discutere delle prossime licenze nazionali, il manuale che include i criteri legali, economico-finanziari e gli adempimenti necessari per iscriversi al campionato.

Al meeting hanno partecipato: il presidente federale Gabriele Gravina; il numero uno della Lega Serie A, Lorenzo Casini; i rappresentanti delle altre leghe (Lega B, Lega Pro e Lega Dilettanti).


Come riporta il Corriere dello Sport, si è dibattuto della proposta di Gravina che verrà presentata al prossimo Consiglio Federale del 28 luglio per l’approvazione. Il presidente della FIGC ha un piano triennale (dal 2022 al 2025), una rivoluzione per le licenze nazionali che sono state sempre annuali. L’idea è creare un piano che metta in sicurezza il sistema, con indice a salire secondo le indicazioni della UEFA.

Il prossimo appuntamento è il 14 luglio, quando si terrà un’altra riunione per arrivare ad una condivisione sui principi.

PROVA L’ESPERIENZA SKY Q PER 30 GIORNI: GUARDA SUBITO SKY TV, SKY SPORT, SKY CINEMA E NETFLIX

PrecedenteIl Napoli sigla una nuova partnership con Coca-Cola
SuccessivoLa Lazio svela le nuove maglie 2022/23 firmate Mizuno