Ferrero Superlega
Massimo Ferrero (Daniele Buffa / Insidefoto)

A volte ritornano. E’ quello che avranno pensato ieri dirigenti e agenti presenti all’hotel “Me Milan”, una delle sedi più frequentate durante il periodo di calcio mercato, quando ha fatto il suo ingresso Massimo Ferrero. Per l’ex presidente blucerchiato, che non ha e non può ricoprire nessun ruolo ufficiale nella società in seguito all’inchiesta condotta dalla Procura di Paola, si è trattato di un ritorno sulla scena.

Come sottolinea il Secolo XIX, Ferrero dà la sensazione di essere sempre informato sulle vicende della società blucerchiata. Nonostante questo però, l’ex numero uno del club non può più incidere in nessun modo sulle vicende della Sampdoria, anche se la famiglia Ferrero, la figlia Vanessa e il nipote Giorgio, restano comunque a tutti gli effetti i proprietari della Sampdoria, attraverso la capogruppo Holding Max.

Ferrero ha trovato presso l’hotel milanese Stefano Capozucca, ds del Cagliari, Marco Valentini, ds dell’Ascoli, e Vincenzo De Vito, ds dell’Avellino. Più alcuni procuratori come Pietro Chiodi, Michelangelo Minieri e Davide Lippi.

Quello di ieri è stato il ritorno di Ferrero sulla scena pubblica, ma per quanto riguarda la Sampdoria, l’ex presidente si era presentato al ricevimento per il matrimonio di Antonio Candreva, lo scorso 30 maggio a Roma. In quel caso aveva potuto rivedere e risalutare alcuni calciatori come Candreva, Murru, Gabbiadini, Depaoli e l’ex Tonelli.

SCOPRI L’OFFERTA DI SKY SMART: SKY TV E SKY SPORT A 30,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. IN REGALO UN E-SCOOTER V25 VIVO CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER I DETTAGLI

PrecedenteMilan, prime immagini ufficiali della maglia Home 22/23
SuccessivoLotito sulla FIGC: «Alla fine vinco sempre»