Il Cancun Fútbol Club ha annunciato oggi che il club è stato acquisito da Negocios en Fútbol Professionista SA de CV. Giovanni Solazzi, giovane manager fanese ex Aser Ventures e SeventySix Capital con un passato di studi ad Harvard e Columbia, è Vicepresidente del club da dicembre 2021 dopo aver chiuso l’investimento nel club messicano per un fondo americano di cui fa parte.

L’annuncio di oggi è stata la conclusione di un processo approfondito e dettagliato avviato la scorsa estate. La transazione ha ricevuto l’approvazione dalla Federcalcio messicana (FMF) ed è stata approvata dalla recente assemblea dei proprietari della Liga de Expansion MX tenutasi il 1° giugno 2022.

Negocios en Fútbol Profesional è una società messicana i cui due maggiori azionisti sono Ben Guill e Jeff Luhnow. L’azienda ha una relazione strategica con Blue Crow Sports Group con sede a Houston, Texas, dove il signor Guill è il presidente del consiglio e il signor Luhnow è l’amministratore delegato. Blu Crow Sports Group è una società di tecnologia sportiva con partnership e investimenti multipli nello sport in vari continenti.

Jeff Luhnow, che assumerà la carica di nuovo presidente del club, ha dichiarato: “Siamo estremamente orgogliosi di diventare i nuovi proprietari del Cancun FC. Questa è una destinazione di livello mondiale e non vediamo l’ora di lavorare con la gente di Cancun e le comunità della Riviera Maya per costruire un club che possa rendere orgogliosa l’intera regione, sia dentro che fuori dal campo. Installeremo una filosofia vincente in tutte le aree del
club, stabiliremo uno scopo chiaro e contribuiremo a fornire una leadership che consentirà al club di progredire verso altezze maggiori”.

Il club intende diventare una forza unificante per la città e si concentrerà sull’elevazione e l’incorporazione della storia, lo spirito e i talenti unici dei Cancunens in tutti gli elementi dell’organizzazione.

Come parte di questa nuova era per il Club, è stata introdotta una nuova logo. Il nuovo logo mantiene gli originali colori turchese, bianco e nero del club, che rappresentano i colori accesi e ineguagliabili del litorale della Riviera Maya. Il nuovo logo presenta l’iguana dalla coda spinosa ed incorpora anche le onde che evidenziano la posizione costiera della città e include un nuovo carattere, ispirato dalla vibrante cultura Maya della regione.

Il nuovo stemma è rappresentato su tutti gli elementi del club, comprese le sue divise Nike. Insieme al Puma Tabasco, il Cancun FC è l’unico club del campionato a indossare le divise dei leader mondiali dell’abbigliamento sportivo.

“Attualmente stiamo investendo per migliorare l’esperienza allo stadio Andres Quintana Roo e introdurremo nuove opzioni per cibi e bevande, metteremo in mostra artisti locali e apriremo un giardino di iguana unico nel suo genere”, ha affermato Giovanni Solazzi.

Tutta la Serie A TIM, la Serie BKT, il calcio internazionale e molto altro sport. 29.99 euro/mese. Attiva ora. Disdici quando vuoi

PrecedenteIl Lione nel mirino degli USA: affare da 600 milioni
SuccessivoDa Tommasi allo stadio del Milan: calcio e politica si intrecciano