Milan, 18.000 tifosi per la sfida Scudetto con il Sassuolo

Manca sempre meno a Sassuolo-Milan, la sfida che potrebbe regalare lo Scudetto ai rossoneri a 11 anni di distanza dall’ultima volta. Il Mapei Stadium per la gara di domani (fischio…

FBL-ITA-SERIE A-LAZIO-AC MILAN
(Photo by VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

Manca sempre meno a Sassuolo-Milan, la sfida che potrebbe regalare lo Scudetto ai rossoneri a 11 anni di distanza dall’ultima volta. Il Mapei Stadium per la gara di domani (fischio d’inizio alle ore 18.00) sarà sold-out. Tra i 21.500 che assisteranno al match tra i neroverdi e la squadra di Pioli, sono almeno 18 mila i tifosi rossoneri.

Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, i sostenitori del Diavolo al Mapei Stadium arriveranno da tutta Italia: i tifosi che prenderanno posto con un biglietto acquistato tramite i Milan club saranno tra i mille e i duemila. Tre le macro-aree più rappresentate ci sono Lombardia, Veneto e Piemonte al Nord, Toscana ed Emilia Romagna al Centro, Campania e Puglia al Sud.

La tifoseria organizzata mobiliterà circa 700 persone in treno, dalla Stazione Centrale di Milano a quella di Reggio Emilia; dal resto delle regioni partiranno almeno 25 pullman.

Allo stadio potrebbero arrivare anche migliaia di tifosi sprovvisti di biglietto, situazione che il Milan sta provando da giorni a scongiurare. «Si ricorda ai tifosi sprovvisti di biglietto di non mettersi in viaggio e di non presentarsi senza titolo d’accesso al Mapei Stadium», si legge in una nota pubblicata sul sito ufficiale del club di via Aldo Rossi. A Reggio, le forze dell’ordine hanno predisposto dei servizi speciali per monitorare la situazione fuori dallo stadio, in particolare per il bagarinaggio e la vendita di biglietti falsificati.

Non ci sono novità invece per quanto riguarda il maxischermo tanto richiesto dai tifosi. Ieri è arrivata la proposta del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana che in un post su Facebook ha scritto: «Ho saputo che il Milan cerca una piazza a Milano per trasmettere la partita con il Sassuolo. Da presidente dei lombardi, oltre che da tifoso milanista, metto a disposizione Piazza Città di Lombardia, qualora la società e le istituzioni competenti la ritenessero adeguata alla proiezione».