In occasione del suo decimo anniversario, il Deutscher Fußball Botschafter e.V. (l’Ambasciatore del calcio tedesco) presenterà a Franz Beckenbauer il Premio d’Onore 2022. Il premio onora i successi alla carriera della leggenda del calcio e sarà consegnato il 19 maggio 2022 presso il Ministero degli Esteri federale a Berlino.

L’associazione senza scopo di lucro assegna annualmente il premio per un contributo significativo all’immagine positiva della Germania nel mondo, che è legato al sostegno di un ente di beneficenza, in questo caso la Fondazione Franz Beckenbauer. Franz Beckenbauer: «Vorrei ringraziare tutti voi per questo premio. È un grande onore per me». 

Campione del mondo ed europeo come giocatore, campione del mondo come allenatore, oltre a tutti i titoli nazionali e internazionali immaginabili. Ma la sua performance nella vita va ben oltre i suoi numerosi titoli sportivi. Per decenni è stato il volto globale del calcio tedesco, il “Kaiser”, ed è stato molto apprezzato da alcuni dei più grandi nomi del mondo, anche fuori dal campo. Da Mandela a Pavarotti al Papa, li conobbe tutti e alcuni divennero amici e compagni per tutta la vita.

Come il suo amico Pelé, ha sempre usato il calcio per costruire ponti diplomatici e da oltre quarant’anni aiuta attivamente le persone bisognose con la sua Fondazione Franz Beckenbauer. Con la cosiddetta fiaba estiva tedesca, è stato in grado di guidare un’intera nazione verso una nuova fiducia in se stessi e mostrare al mondo un volto amichevole, aperto e affascinante della Germania. Nonostante l’ombra che è stata gettata sulla sua carriera verso la fine, il suo contributo alla reputazione del calcio tedesco nel mondo rimane immenso.

«Tutti coloro che hanno avuto modo di conoscerlo privatamente vedono anche una persona piena di gentilezza, un atteggiamento con i piedi per terra e generosa carità. O in questo caso: un vincitore assolutamente degno del Premio Onorario 2022 per la sua carriera!», afferma Roland Bischof, presidente dell’associazione no-profit. I suoi quarant’anni di impegno sociale con la sua Fondazione Franz Beckenbauer, in particolare, gli stanno ancora molto a cuore, anche se ora ha passato con fiducia la gestione attiva alla moglie.

I precedenti vincitori del German Football Ambassador Award sono stati Dettmar Cramer, Thomas Hitzlsperger, Miroslav Klose, Karl-Heinz Schnellinger, Otto Pfister, il duo Joshua Kimmich/Leon Goretzka e, come club per la prima volta lo scorso anno, l’FC Bayern München.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteSky lancia una nuova offerta: sconto di oltre il 50%
SuccessivoGli atleti più pagati nel 2022: Lebron precede Messi e CR7