RCS patto minoranza
(Image/Insidefoto)

Come già avvenuto nel 2019 in occasione dell’ultimo rinnovo dei vertici di RCS, è stato sottoscritto tra Diego Della Valle, Mediobanca, UnipolSai e Pirelli un accordo per la presentazione di una lista di minoranza per la nomina del consiglio di amministrazione del gruppo editoriale e per l’esercizio del diritto di voto in merito al secondo punto all’ordine del giorno (quello, appunto, su nomina board, presidenza e compensi consiglieri).

Le parti hanno aderito all’accordo con 124.164.168 azioni ordinarie, che rappresentano il 23,792% del capitale sociale di Rcs. L’intesa durerà fino alla chiusura dei lavori dell’assemblea, fissata per la data del prossimo 3 maggio 2022.

Il patto di sindacato, come si legge nei documenti pubblicati sul sito di RCS, si è impegnato a presentare una lista di minoranza condivisa per la nomina di alcuni membri del CdA di via Solferino. I nomi, con la conferma di tutti i big, ricalcano quelli già presentati tre anni fa. Inn elenco, infatti, per il prossimo board RCS ci sono:

  • Diego Della Valle,
  • Marco Tronchetti Provera,
  • Carlo Cimbri
  • Veronica Gava
  • Romina Guglielmetti.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI