Come funziona nuovo FPF
Il presidente UEFA Aleksander Ceferin (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Il presidente della CONMEBOL, Alejandro Dominguez, e il presidente della UEFA, Aleksander Ceferin, hanno inaugurato un ufficio condiviso CONMEBOL/UEFA a Londra, che rappresenterà le due confederazioni in progetti comuni in varie aree (comprese le competizioni).

La nascita di un ufficio comune dà seguito all’accordo di cooperazione strategica firmato da CONMEBOL e UEFA il 12 febbraio 2020 e al rinnovo sottoscritto il 15 dicembre 2021. Ai sensi dell’accordo, UEFA e CONMEBOL cercheranno di organizzare diversi eventi calcistici, collaborando anche in altre aree come il settore arbitrale e la formazione allenatori.

Il presidente della CONMEBOL, Alejandro Dominguez, ha ribadito l’importanza storica della sede londinese CONMEBOL/UEFA, affermando: «CONMEBOL e UEFA hanno deciso di portare la loro collaborazione a un livello strategico superiore. Siamo i due continenti con più tradizione e prestigio nello sport più popolare del pianeta. In campo siamo avversarie leali, ma ci unisce la comprensione che il calcio può creare società tolleranti, pacifiche e pluralistiche».

Il presidente UEFA Aleksander Ceferin ha aggiunto: «È facile avere un rapporto fruttuoso e duraturo come il nostro, perché condividiamo lo stesso amore e la stessa passione per il calcio. Questo ufficio è un passo simbolico nella giusta direzione per UEFA e CONMEBOL. Ci aiuterà a lavorare insieme per far crescere il calcio nelle nostre confederazioni e non solo».

Il primo grande evento sportivo organizzato dalle due confederazioni è la Finalissima, che oppone l’Argentina (vincitrice della Coppa America CONMEBOL 2021) e l’Italia (vincitrice di UEFA EURO 2020). La partita si giocherà a Londra allo stadio di Wembley il 1° giugno 2022. I biglietti sono andati esauriti in meno di una settimana. È ancora disponibile un numero limitato di biglietti hospitality.

Abbonati oggi e partecipa al DAZN “SuperMonday”: in palio 100 codici prepagati validi per 12 mesi di DAZN. Concorso valido solo nella giornata del 4 aprile 2022

PrecedenteInchiesta Juve, quadro completo: palla ai consulenti
SuccessivoLazio, amichevole solidale con lo Shakthar Donetsk