Nikita Mazepin (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Haas, team di Formula 1, ha licenziato il pilota russo Nikita Mazepin. Interrotti i rapporti anche con Uralkali, principale sponsor della squadra, azienda di proprietà del padre del pilota, Dmitry Mazepin.

Il team americano ha deciso di mettere fine “con effetto immediato” alla partnership con il suo title sponsor russo Uralkali ed al contratto da pilota di Nikita Mazepin a causa del conflitto in Ucraina. “Come il resto della comunità della Formula 1, il team è scioccato e rattristato dall’invasione dell’Ucraina e desidera una fine rapida e pacifica del conflitto” ha scritto il team in una nota.

ISCRIVITI AD AMAZON PRIME VIDEO E PROVALO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.

PrecedenteYacht e conti: l’Italia sequestra 140 mln agli oligarchi
SuccessivoTIM, in due giorni persi 2 miliardi di capitalizzazione