Lega Serie A (foto CF - Calcioefinanza.it)

Nuova assemblea in vista per la Lega Serie A. Il prossimo 25 febbraio infatti si svolgerà una nuova riunione dei club nella sede della Lega in via Rosellini a Milano. Sul tavolo, in particolare, il tema statuto, con i club che devono adeguare le norme ai principi informatori approvati dalla Figc lo scorso novembre, con particolare riferimento alle nuove maggioranze deliberative su alcune questioni (che dovrebbero scendere dagli attuali due terzi alla maggioranza semplice). Si tratterà dell’ultimo giorno utile per evitare l’arrivo del commissariamento ad acta, considerando che la Figc ha fissato nel 26 febbraio la data per l’inizio del lavoro in Lega del commissario Gennaro Terracciano.

Inoltre, nel corso dell’assemblea, saranno presentati ufficialmente i candidati al ruolo di nuovo presidente e i rispettivi curricula, dopo le dimissioni delle scorse settimane di Paolo Dal Pino. Per quanto riguarda i nomi, resta in ballo quello di Carlo Bonomi, numero uno di Confindustria, oltre all’avvocato Gabriele Fava e a Lorenzo Casini, 46enne capo di gabinetto del Mibact, ma potrebbero arrivare ulteriori novità sulla questione nelle prossime settimane.

Tra gli altri temi, i club discuteranno della ripartizione dei ricavi legati a Coppa Italia e Supercoppa, dei contributi a favore di chi partecipa all’Europa e alla Conference League e della proposta di Infront per i diritti tv dell’area Medio Oriente e Nord Africa.

 

ISCRIVITI AD AMAZON PRIME VIDEO E PROVALO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.

PrecedenteNovità Sky Italia: cambio alla guida di Finance e Operations
SuccessivoClub più popolari in Cina: Juve in Top 10, Inter davanti al Milan