inter rinnovo nike
Lautaro Martinez (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L’Inter punta a rinnovare il suo contratto di sponsorizzazione tecnica con Nike, ma vedendo le cifre dell’accordo raddoppiare rispetto ad oggi.

Nel corso del roadhsow del club con gli investitori per il nuovo bond da 415 milioni di euro, infatti, i dirigenti hanno confermato che sono già cominciate le trattative per il rinnovo con il brand statunitense in vista della scadenza dell’accordo fissata per il 2024, come appreso da Calcio e Finanza da fonti finanziarie.

Secondo la società nerazzurra, infatti, l’attuale contratto è sottostimato e anche per questo sono cominciate in largo anticipo le trattative per il rinnovo. L’obiettivo dell’Inter è quindi quello di raddoppiare le cifre base dell’accordo firmato nel 2014, che permetterebbe al club di allinearsi ai club europei che sono ritenuti diretti concorrenti.

Nel 2014, sotto la gestione di Thohir, l’Inter aveva rinnovato l’accordo con Nike (che è partner del club dal 1998) per 10 anni: la cifra base è pari a 12,5 milioni di euro annui più bonus. Per la stagione 2020/21, in cui il club nerazzurro ha conquistato il suo diciannovesimo scudetto, il brand statunitense ha versato un bonus da 0,9 milioni di euro, con ricavi quindi per complessivi 13,4 milioni. L’obiettivo dell’Inter con il rinnovo è quindi quello di trovare un accordo per garantirsi una base fissa di 25 milioni di euro a stagione.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteVlahovic spinge ancora la Juve in Borsa: titolo a +5%
SuccessivoDa Arpad Weisz a “Giovinette”: il calcio ricorda le vittime della Shoah
Classe 1990, giornalista.