Esultanza dei giocatori della Lazio (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images )

Sarà molto probabilmente giapponese il prossimo sponsor tecnico della Lazio. Infatti, secondo quanto riportato da Il Tempo, la società biancoceleste e il brand Mizuno avrebbero già trovato l’accordo per i prossimi anni. Il rapporto inizierà da luglio del 2022, quando sarà scaduto il contratto con l’attuale sponsor Macron, siglato nel 2017 e dal valore complessivo di 20 milioni di euro per cinque anni.

Il marchio giapponese sarà il prossimo brand a vestire sul terreno di gioco la squadra allenata da Maurizio Sarri, avendo battuto la concorrenza di Castore – che di recente ha fatto sapere di essere pronta allo sbarco in Serie A – Robe di Kappa e Puma. Non sono ancora note le cifre dell’intesa tra Mizuno e la Lazio, ma nel complesso dovrebbero essere decisamente superiori rispetto a quelle percepite nel rapporto con Macron.

La scelta di Mizuno di investire sulla Lazio rappresenta il primo passo verso il calcio che conta, volontà espressa a marzo 2021 dopo la partnership con Future Performance Sports, ovvero l’agenzia che sta aiutando Mizuno a legarsi a club europei con lunghi contratti di sponsorizzazione per la realizzazione di kit.

In Italia, Mizuno ha già collaborato con club di Serie B come il Cittadella, e di Serie C come Cesena e Südtirol. In passato, più precisamente nella stagione 2001-2002, l’azienda era stata sponsor della Fiorentina, oltre che di campioni come Rivaldo e Aimar, fino ad arrivare a Thiago Motta e Hulk.

PrecedenteParma, il Comune approva il pubblico interesse per il nuovo Tardini
SuccessivoL’ex Alitalia diventa tedesca? Offerta MSC-Lufthansa per Ita