Durata quarantena
(Foto Serena Cremaschi Insidefoto)

«Nuovo decreto Sostegni? Non manca molto ormai, nei primi giorni della settimana il testo approderà in Consiglio dei Ministri, con una dote di almeno un miliardo di euro». Lo dice il sottosegretario all’Economia Federico Freni, intervistato dal Corriere della Sera.

«L’obiettivo è garantire un sostegno concreto alle attività che hanno subito un pregiudizio immediato da questa quarta ondata, a partire dal comparto turistico, le discoteche, i settori dello sport e dello spettacolo. Nuovo scostamento di bilancio? Una cosa è certa: questo governo nasce ed ha una ragione d’essere nella capacità, dimostrata sino ad oggi, di dare risposte concrete ai problemi reali di famiglie e imprese. Lo conferma l’impegno per contenere i rincari dell’energia. Se per fare tutto ciò servirà un nuovo scostamento si proporrà al Parlamento un nuovo scostamento, senza se e senza ma».

«Timori per l’economia italiana? In questo contesto non temo il fattore spread, vedo però un concreto rischio inflazione, la cui persistenza dipenderà anche da come gestiremo il caro energia, che si presenta preoccupante. Servono consapevolezza, buonsenso e coraggio da parte di tutti, perché quello dell’energia è un tema che impatta in modo drammatico sull’economia reale, anche a causa della nostra dipendenza energetica, originata da scelte che oggi meriterebbero una rivisitazione. L’abbandono delle impostazioni ideologiche e la risoluzione del tema delle interconnessioni globali tra prezzo del gas e eventi geopolitici sono l’unica vera soluzione del problema».

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI