Leonardo Bonucci (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

È terminata 2-1 la finale di Supercoppa Italiana tra Inter e Juventus. Il gol-vittoria è stato realizzato da Alexis Sanchez all’ultimo minuto del secondo tempo supplementare. Allo scadere sarebbe dovuto entrare Leonardo Bonucci, indicato come uno degli eventuali rigoristi bianconeri. La panchina della Juve avrebbe chiesto ai suoi giocatori di fare un fallo tattico per permettere così al numero 19 di entrare negli ultimi secondi di partita, ma un errore clamoroso della difesa al 120esimo minuto ha regalato la vittoria all’Inter.

Nel momento della rete di Sanchez, le inquadrature Mediaset si concentrano per qualche secondo su una scena da dimenticare. Secondo Il Tempo, infatti, Bonucci avrebbe avuto uno scontro con Cristiano Mozzillo, segretario generale dell’Inter. “Non mi esulti in faccia, che c… fai? Ti ammazzo” gli urla il difensore della Juventus.

Gli uomini della procura federale presenti in campo seguono la scena, Bonucci dà un paio di spinte a Mozzillo, lo strattona, secondo chi ha assistito alla scena gli molla anche un paio di colpi col pugno chiuso tra il collo e la spalla.

Il dirigente nerazzurro indietreggia, non riesce a credere alla reazione del difensore della Nazionale e gli dice: “Ma cosa fai?”.

Bonucci ora rischia una squalifica in campionato: si attende il verdetto del Giudice Sportivo, che ha ricevuto gli atti dalla Procura federale.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI