Insigne stipendio Toronto
(Foto: Stefano Guidi/Getty Images)

Insigne stipendio Toronto – Lorenzo Insigne sarà ufficialmente un calciatore del Toronto a partire dal 1° luglio del 2022. La partenza dell’attaccante del Napoli direzione Canada – per giocare nella Major League Soccer, il massimo torneo calcistico per club canadesi e statunitensi – era ormai nota da qualche giorno, ma solamente nella giornata di ieri è arrivato l’annuncio da parte del club nel quale fino al 2019 ha militato un altro italiano: Sebastian Giovinco. A lui Insigne proverà a rubare lo scettro di miglior marcatore della storia della società.

Insigne avrà almeno quattro anni di tempo per provarci, dato che il Toronto ha fatto sapere che il calciatore ha siglato un contratto fino all’estate del 2026. Secondo la stampa sportiva è prevista inoltre un’opzione per estendere l’intesa di ulteriori sei mesi, fino al 31 dicembre del 2026.

Insigne stipendio Toronto – Il ruolo di “Designated Player”

Insigne sarà aggregato alla sua nuova squadra con il ruolo di “Designated Player”. La “Designated Player Rule”, nota anche come “Beckham Rule”, è stata introdotta nel 2021 e consente alle squadre di ingaggiare fino a tre calciatori che non rientrano nel tetto salariale della squadra (4,9 milioni di dollari per i club di MLS nel 2021 e nel 2022). In sostanza, questo consente alle società di offrire stipendi competitivi ad alcuni fuoriclasse, magari strappandoli ad altri concorrenti più quotati.

«Questo è un giorno storico ed emozionante per il nostro club. Lorenzo è un attaccante di livello mondiale nel pieno della sua carriera. È stato campione d’Europa con l’Italia e si è esibito sui più grandi palcoscenici durante la sua carriera con il Napoli. Lorenzo ha il talento per cambiare il gioco. Gioca con gioia e passione e i nostri fan e sostenitori adoreranno vederlo parte della nostra squadra», è stato il commento del presidente del Toronto, Bill Manning.

Insigne stipendio Toronto – Un ragionamento sulle cifre dell’accordo

Ma quanto guadagnerà Insigne a Toronto? Lo stipendio del giocatore in Canada è stato oggetto di dibattito in Italia, innanzitutto per il modo in cui è stata considerata la cifra di cui si parla. La stampa sportiva italiana ha sempre parlato di 15 milioni di euro netti (11,5 milioni più bonus), una cifra monstre se portata al lordo, considerando anche gli ingaggi dei campioni più rappresentativi della MLS negli ultimi anni.

Molto più probabile – come sottolinea The Athletic in un articolo sul tema – che Insigne guadagni sì 15 milioni a stagione, ma di dollari, e che la cifra sia riportata al lordo come di abitudine in Canada. Al netto parliamo di circa 8/8,5 milioni di dollari, che si traducono in 7/7,5 milioni di euro circa. Una cifra comunque importante e che, se confermata (lo sapremo quando la MLS pubblicherà come di consueto le cifre ufficiali) porterà Insigne a guadagnare in quattro anni più o mento quanto ha incassato nella sua carriera al Napoli.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI