Serie A gare spostate
(Foto: Alessandro Sabattini/Getty Images)

La Serie A ha deciso di spostare tre giornate di campionato, che coinvolgono alcune delle squadre che hanno fatto registrare il maggior numero di casi di positività al Covid in questi giorni. Si tratta nello specifico di Bologna e Torino, per le quali sono stati riprogrammati rispettivamente due e un incontro.

Per quanto riguarda i felsinei – fatta eccezione per la sfida non disputata con l’Inter – la Lega ha deciso di far disputare la sfida con il Cagliari martedì 11 gennaio alle ore 20.45 (invece di domenica 9 gennaio ore 14.30) e quella con il Napoli lunedì 17 gennaio alle ore 18.30 (invece di domenica 16 gennaio alle ore 15). Il Bologna è ancora costretto alla quarantena dato che la Lega Serie A non ha vinto il ricorso al TAR contro l’AUSL.

Spostata anche la sfida Torino-Fiorentina, che non si giocherà nella giornata di domani ma è stata posticipata a lunedì 10 gennaio, alle ore 17.00. Il provvedimento che ha costretto i granata alla quarantena è stato annullato, ma per una questione di tempistiche la Lega ha deciso comunque di posticipare l’incontro.

Questi cambiamenti hanno effetto anche sulla Coppa Italia, con due variazioni per quanto riguarda gli ottavi della competizione. Atalanta-Venezia slitta alle ore 17.30 sempre di mercoledì 12 gennaio, mentre Napoli-Fiorentina si sposta a giovedì 13 gennaio, alle ore 18.00 (invece delle 17.30 di mercoledì 12 gennaio).

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI