Serie A rinvii
Il presidente della Lega di Serie A, Paolo Dal Pino (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

La Lega Serie A non tocca il calendario. Nonostante l’aumento dei contagi tra i calciatori e la richiesta di rinvio pervenuta Salernitana a proposito della sfida con il Venezia, la Lega guidata da Paolo Dal Pino è rimasta inflessibile: si gioca. Il rischio – scrive La Gazzetta dello Sport – è quello che un muro già delicato possa crollare da un momento all’altro.

Da qui il “no” al rinvio della finale di Supercoppa italiana e a chiunque chieda lo spostamento della partita. Le regole della stagione in corso non prevedono più un numero minimo di calciatori per poter scendere in campo e neanche il famoso jolly da giocare solo una volta per ottenere il rinvio. A inizio stagione sembrava che la mancata riproposizione di quelle disposizioni fosse anche un modo per dire: l’emergenza è lontana.

Ma così non è stato, e ciò nonostante la Lega ha scelto una linea chiara: nessun rinvio, ed eventualmente palla alla giustizia sportiva che costringerà presumibilmente a recuperare le sfide che saranno eventualmente non disputate. Fino ad ora c’era stata comunque una nota incoraggiante: le squadre coinvolte, e le loro avversarie di domani, non giocano le coppe europee e quindi non bisognerebbe fare acrobazie per trovare uno slot disponibile per recuperare.

Poi è arrivato un primo allarme da Napoli, alla vigilia del viaggio a Torino per la sfida alla Juventus. In caso di nuovi positivi e conseguenti interventi dell’Asl di riferimento, gli effetti sul calendario sarebbero pesanti. Perché Juve e Napoli giocano Champions ed Europa League e a quel punto bisognerebbe trovare una data, cosa non semplice in un calendario così intasato.

Per il momento bisogna solamente avere pazienza, e superare lo scoglio più importante: quello del ritorno dei calciatori dalle vacanze. Venerdì è in programma un’assemblea dei club. La questione dell’emergenza Coronavirus non è all’ordine del giorno, ma sarà impossibile non parlarne.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI