Asl blocca Salernitana
(Foto: Francesco Pecoraro/Getty Images)

Dopo la mancata disputa della sfida con l’Udinese nell’ultima giornata del girone di andata, la Salernitana è stata nuovamente fermata dall’emergenza Covid. Secondo quanto riportato da Sky Sport, l’Azienda Sanitaria Locale è intervenuta per disporre non solo l’isolamento domiciliare per i tesserati granata risultati positivi, ma anche la quarantena obbligatoria per tutti i loro contatti stretti.

In questo modo, tutto il gruppo squadra è in quarantena e, di conseguenza, impossibilitato a portare avanti l’attività ordinaria, compresa la disputa della prossima gara di campionato contro il Venezia, in programma giovedì 6 gennaio alle ore 18.30 all’Arechi di Salerno.

La situazione è delicata perché questo provvedimento dell’Asl, chiaramente, rende impossibile ai campani lo svolgimento degli allenamenti e delle gare di campionato. Per questo motivo la società granata ha richiesto ufficialmente alla Lega Serie A il rinvio della partita.

I dubbi riguardano inoltre la seconda gara in programma tra pochi giorni e valida per la seconda giornata di ritorno di campionato: il 9 gennaio contro l’Hellas Verona. Per lo stesso motivo, è verosimile che alla formazione di Colantuono non venga consentita la trasferta, come già accaduto per quella di Udine.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI