(copyright: INSIDEFOTO)

Alessandro Benetton sarà il nuovo presidente di Edizione: come riporta Il Sole 24 Ore, il presidente della Fondazione Cortina 2021, artefice degli ultimi Mondiali di Sci, sarà il nuovo vertice della holding che fa capo al business della famiglia. Edizione presenterà a breve il nuovo statuto, ma per la presidenza le indiscrezioni non lasciano alcun dubbio.

Il nuovo statuto, ancora in via di definizione, ha l’obiettivo di rende più flessibili i meccanismi del sistema della holding, permettendo così nuove vie d’uscita per quei rami che non volessero più farne parte. La nomina di Benetton vorrebbe quindi dire il ritorno di un rappresentante della famiglia alla guida di Edizione, rafforzando la sua coesione e la sua unità.

Il documento è stato costruito seguendo modelli più moderni già applicati da dinastie come gli Agnelli: il percorso di “uscita” dovrebbe infatti contemplare la possibilità che le azioni del socio siano direttamente acquistate da Edizione, un meccanismo previsto anche in altre strutture famigliari come la Giovanni Agnelli Bv.

Infine, sottolinea il quotidiano, l’attuale consiglio dovrebbe dimettersi e una nuova assemblea ordinaria dovrebbe essere convocata per la nomina degli amministratori, secondo le modalità fissate nel nuovo statuto. Quindi, a questo punto, il nuovo Consiglio d’amministrazione dovrebbe procedere alla nomina della presidenza di Benetton.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi