Juventus ricavi Champions
(Foto: Valerio Pennicino/Getty Images)

Primo posto cercasi. La Juventus sfida il Malmoe nell’ultima giornata della fase a gironi della UEFA Champions League. I bianconeri puntano ancora alla conquista del primato nel girone, ma il risultato non dipende più solamente da loro. Per conquistare la vetta – e sperare dunque in un sorteggio più favorevole agli ottavi – la Juve dovrà ottenere più punti del Chelsea nell’ultimo match, in programma questa sera.

Juventus ricavi Champions – Tutte le cifre

Ma quanto vale l’eventuale primo posto per il club bianconero in termini di ricavi? Il primato in sé non garantisce premi ulteriori, che la Juve incassa invece grazie al passaggio del turno. Le certezze finora riguardano il bonus partecipazione da 15,64 milioni di euro e i 30,7 milioni di euro provenienti dal ranking storico.

A queste due voci va aggiunta la quota del market pool, che come noto si divide in due fette differenti. Una prima parte è stata assegnata sulla base della posizione in classifica nella Serie A 2020/21, che per la Juve (quarta) ammonta a 2 milioni di euro. La seconda parte dipende dal numero di partite giocate nella Champions attuale, per la quale abbiamo stimato la quota minima (con Atalanta e Inter in finale), che per i bianconeri ammonterebbe a 4 milioni di euro.

                                   JUVENTUS
Bonus partecipazione 15,64
Ranking storico 30,7
Bonus risultati 12,13
Market pool 1 2
Market pool 2 (minimo) 4
Bonus ottavi di finale 9,6
TOTALE 74,07

Elaborazione Calcio e Finanza; dati in milioni di euro

Per quanto riguarda la sezione dei risultati sportivi, le quattro vittorie hanno portato finora nelle casse della Juventus 11,2 milioni di euro, cifra che salirebbe ancora a 12,13 o 14 milioni di euro in base al risultato dell’ultimo match con il Malmoe (la Juve deve almeno pareggiare per poter sperare nel primo posto, con il Chelsea che dovrebbe tuttavia essere sconfitto dallo Zenit).

Infine, da non dimenticare la somma che il club controllato da Exor – holding della famiglia Agnelli-Elkann – incasserà per il passaggio del turno: 9,6 milioni di euro. In totale, i premi Champions ammonterebbero quindi a un minimo di 74,07 milioni di euro, una cifra già superiore rispetto ai 68,58 milioni di euro incassati nella stagione 2020/21.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI