Atalanta passa se
(Foto: Aitor Alcalde/Getty Images)

Atalanta passa se. I bergamaschi di Gasperini si preparano ad affrontare il Villarreal tra le mura amiche per l’ultima giornata della fase a gironi della UEFA Champions League. Un match che potrebbe garantire ai nerazzurri il passaggio del turno e il conseguente approdo agli ottavi di finale della competizione. Si tratterebbe di un risultato straordinario per l’Atalanta, che volerebbe alla fase a eliminazione diretta per la terza stagione consecutiva.

Una vittoria garantirebbe alla Dea il secondo posto nel girone, alle spalle del Manchester United capolista, e di conseguenza una quota importante di ricavi per il raggiungimento dell’obiettivo quarti di finale. Tra bonus per il passaggio del turno, market pool e una partita aggiuntiva in casa ballano infatti almeno 11-12 milioni di euro in più per il club di Percassi.

Ma quale risultato deve ottenere l’Atalanta sul campo per qualificarsi? E’ molto semplice: i bergamaschi dovranno vincere. Il punto che separa i nerazzurri e il Villarreal costringe gli uomini di Gasperini alla vittoria per superare proprio gli spagnoli in classifica ed essere così un’altra squadra della terza fascia (finora ci è riuscita solamente l’Ajax) a conquistare il passaggio del turno.

Atalanta passa se – Le combinazioni per ottavi di Champions ed Europa League

Dunque, l’Atalanta si qualifica se:

  • Vince con il Villarreal con qualsiasi risultato;

L’Atalanta passa invece in Europa League se:

  • Pareggia con il Villarreal
  • Perde con il Villarreal e lo Young Boys non vince con il Manchester United

GUARDA ATALANTA-VILLARREAL SU AMAZON PRIME VIDEO. ISCRIVITI E PROVA IL SERVIZIO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.

PrecedenteIl Bologna a Patrick Zaki: «Ti aspettiamo presto al Dall’Ara»
SuccessivoChampions, Juventus-Malmoe in streaming: guarda la gara in diretta