Italia Macedonia dove si gioca
(Foto: Claudio Villa/Getty Images)

Questa settimana la FIGC deciderà dove si disputerà lo spareggio del 24 marzo tra Italia e Macedonia del Nord, la prima delle due sfide che gli Azzurri dovranno obbligatoriamente vincere per accedere a Qatar 2022. L’ultima settimana ha rimescolato le carte che il presidente Gravina e il Ct Mancini avevano in mano: l’inchiesta sulla Juventus ha cancellato dal tavolo l’Allianz Stadium e rimesso sul piatto tre soluzioni.

Secondo quanto riportato da La Repubblica, si tratta dell’Olimpico di Roma, del Dall’Ara di Bologna e del Barbera di Palermo. Con quest’ultimo grandissimo favorito per ospitare il match: in queste ore un vertice per conoscerne meglio le condizioni, forse quello decisivo.

Italia Macedonia dove si gioca – Il “no” allo Stadium

Come detto, l’idea iniziale era quella dell’Allianz a Torino ma – spiega il quotidiano – l’inchiesta sulle plusvalenze della Juventus ha rimescolato le carte. Considerato che a giorni la procura di Torino potrebbe inviare in Federcalcio le carte permettendo al procuratore federale Giuseppe Chinè di aprire un’inchiesta su quegli atti, è ragionevole pensare che proprio a marzo si arriverà al momento chiave dell’indagine sportiva: e se per caso in quei giorni dovessero arrivare eventuali deferimenti, il rischio sarebbe di trasformare lo stadio in un luogo ostile alla FIGC.

Italia Macedonia dove si gioca – Le tre ipotesi

Capitolo Olimpico. L’impianto della capitale è la casa naturale della Nazionale, visto che a Roma è la FIGC e vedendo come sono andate le partite in casa all’Europeo. Ma nei primi 20 giorni di marzo l’Olimpico ospiterà quattro eventi, compresa Italia-Scozia del 6 Nazioni di rugby, e i rischi di esporsi a un terreno di gioco in pessime condizioni sono considerati inutili.

Si passa così a Bologna, con il Dall’Ara offre la garanzia di un campo da Serie A e poco utilizzato. Ma a marzo il clima è un’incognita, per questo Palermo potrebbe garantire uno scenario migliore e l’assenza di grandi campionati porterebbe allo stadio anche un pubblico affamato di calcio di vertice.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi