Milan quanto vale la qualificazione
(Foto: Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

L’insperata vittoria conquistata con l’Atletico Madrid grazie alla rete messa a segno dal brasiliano Junior Messias consente al Milan di andare a giocarsi la qualificazione agli ottavi di finale della UEFA Champions League nell’ultimo match interno con il Liverpool.

Un successo contro i Reds guidati da Klopp – già matematicamente primi nel girone – e un contemporaneo risultato favorevole nella sfida tra Porto e Atletico Madrid regalerebbe ai rossoneri un passaggio del turno che dopo la quarta giornata sembrava ormai impossibile.

La qualificazione sarebbe importante dal punto di vista sportivo, ma anche sul fronte economico, dato che tra fermarsi ai gironi e proseguire con la fase a eliminazione diretta ballano diversi milioni di euro. Quanto può valere dunque in premi UEFA il passaggio agli ottavi di finale?

Milan quanto vale la qualificazione – Tutte le cifre

Partendo dalle cifre note, il Milan ha già garantiti 15,64 milioni dal bonus partecipazione e 17,1 milioni di euro per il ranking storico/decennale. Definita anche la prima quota del market pool – sulla base della posizione in Serie A nel 2020/21 –, che porta nelle casse rossonere 6 milioni di euro.

La seconda parte del market pool viene invece calcolata sulla base dei risultati delle altre italiane nella competizione. Abbiamo stimato la quota minima per il Milan, ipotizzando che i rossoneri superino il turno, che siano eliminati agli ottavi e che le altre italiane arrivino in finale e una in semifinale.

                                       MILAN
Bonus partecipazione 15,64
Ranking storico 17,1
Bonus risultati 6,53*
Market pool 1 6
Market pool 2 (minimo) 3,5
Bonus ottavi 9,6
TOTALE 58,37
*con vittoria sul Liverpool

Elaborazione Calcio e Finanza. Dati in milioni di euro

In questo caso la cifra minima sarebbe pari a 3,5 milioni di euro. Non resta infine che aggiungere il bonus risultati da 6,53 milioni (considerando la vittoria sul Liverpool, obbligatoria per il passaggio del turno, e senza le quote da redistribuire per i match pareggiati) e i 9,6 milioni per l’approdo agli ottavi di finale.

Sommando tutti i premi, si arriverebbe a un minimo di 58,37 milioni di euro per il passaggio del turno, una cifra che – anche in caso di eventuale eliminazione agli ottavi – potrebbe comunque arrivare a toccare i 60 milioni con il market pool qualora le altre italiane fossero eliminate nel percorso.

Scopri TIMVISION Gold con tutto Netflix, Disney+, DAZN con tutta la Serie A TIM, Infinity+ con la UEFA Champions League. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni

1 COMMENTO