Haaland costo trasferimento
(Foto: Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Il trasferimento dell’attaccante Erling Braut Haaland dal Borussia Dortmund costerà probabilmente al suo nuovo club una cifra vicina ai 300 milioni di euro secondo l’agente sportivo tedesco Volker Struth, che tra i suoi assistiti annovera l’attaccante Timo Werner e il centrocampista del Real Madrid Toni Kroos.

Struth ha parlato al settimanale Sport Bild, sottolineando che la grande cifra significa che il 21enne norvegese si trasferirà all’estero il prossimo anno e non rimarrà in Bundesliga a giocare: «Credo che il trasferimento avverrà nel 2022. Haaland ha una clausola rescissoria».

«Il pacchetto completo con stipendio per cinque anni e commissione dell’agente sarà probabilmente compreso tra 250 e 300 milioni di euro», ha affermato Struth, ipotizzando una delle operazioni più costose della storia del calcio.

La più grande commissione versata fino ad ora per un trasferimento sono i 222 milioni di euro pagati dal Paris Saint-Germain per Neymar del Barcellona nel 2017. Haaland, attualmente indisponibile per infortunio, è arrivato al Dortmund a gennaio 2020 dal Salisburgo e ha un contratto fino al 2024.

L’attaccante classe 2000 è ricercato da molti top club europei e Struth ha escluso un trasferimento in Germania al Bayern Monaco a causa delle somme in gioco, tra le quali uno stipendio di 50 milioni di euro. «Anche se il Bayern Monaco avesse i soldi, non lo farebbe. Si scatenerebbe l’inferno se un giocatore in Germania guadagnasse 50 milioni», ha aggiunto Struth.

In chiusura, l’agente ha spiegato che si aspettava che Haaland prendesse la sua decisione in base alla possibilità di vincere trofei importanti come la UEFA Champions League: «Non deciderà solo in base al denaro. Il 10% in più o in meno non lo guiderà», ha concluso Struth.

Scopri TIMVISION Calcio e Sport: Serie A e Champions League in un unico abbonamento a 19,99 €/mese. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni