Alfredo Trentalange (Photo byMarco Rosi/Getty Images)

Prima apertura sulla possibilità di ascoltare in diretta le comunicazioni tra la Var e l’arbitro nel corso delle partite di Serie A come già succede nel rugby e sulla falsa riga dei messaggi radio in Formula 1 tra box e pilota. Ad aprire la strada è il presidente dell’associazione italiana arbitri, Alfredo Trentalange, ospite di Novantesimo minuto.

«Ascoltare le comunicazioni tra arbitro e Var e farle ascoltare al pubblico? Non poniamo limiti alla provvidenza – afferma Trentalange – potrebbe anche avvenire non così in la nel tempo per un bisogno di trasparenza».

Più difficile a breve il discorso sulle interviste all’arbitro a fine partita: «Bisogna creare l’ambiente adatto – aggiunge il presidente dell’Aia – e avere rispetto per le decisioni del giudice sportivo, non si possono fare dichiarazioni che compromettano l’iter giuridico amministrativo della partita».

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi