Amnesty International Newcastle
(Photo by Lindsey Parnaby/Pool via Getty Images)

“La Premier League, il Newcastle United Football Club e la St James Holdings Limited hanno risolto oggi la disputa sull’acquisizione del club da parte del consorzio composto da PIF, PCP Capital Partners e RB Sports & Media”. A dichiararlo è la Premier League, tramite una nota sul suo sito ufficiale.

“In seguito al superamento del Premier League’s Owners’ and Directors’ Test, il club è stato venduto al consorzio con effetto immediato. Le controversie legali riguardavano quali entità avrebbero posseduto e/o avuto la capacità di controllare il club dopo l’acquisizione”.

“Tutte le parti hanno concordato che l’accordo è necessario per porre fine alla lunga incertezza dei tifosi sulla proprietà del club. La Premier League ha ora ricevuto assicurazioni legalmente vincolanti che il Regno dell’Arabia Saudita non controllerà il Newcastle United Football Club”.

“Tutte le parti sono liete di aver concluso questo processo che dà certezza e chiarezza al Newcastle United Football Club e ai suoi tifosi” conclude il comunicato.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi