Roma Lazio nuovi stadi
(Foto: Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images, via Onefootball)

«Le Olimpiadi sono state un’occasione persa. Quelle del 1960 portarono a Roma un aeroporto internazionale, il Leonardo Da Vinci è stato inaugurato cinque giorni prima, le principali direttrici della mobilità, opere di urbanizzazione, sottopassi, furono anche l’occasione per stimolare la creatività».

Lo ha detto il candidato sindaco del centrodestra Enrico Michetti, che – dopo le elezioni tenutesi nelle giornate di domenica 3 e lunedì 4 ottobre – se la vedrà al ballottaggio con il candidato di centrosinistra Roberto Gualtieri.

Il candidato sindaco è intervenuto anche a proposito dei futuri stadi di Roma e Lazio, parlando di una possibile “corsia preferenziale” per i progetti: «Se le squadre di calcio di Roma ci presenteranno un progetto che crea occupazione permanente che riqualifica un territorio, che introita risorse nuove per la città, faremo una corsia preferenziale sia per la Roma che per la Lazio».

«Laddove emergesse che non ci sono difficoltà sostanziali di carattere tecnico, in 100 giorni attraverso il consiglio comunale rilasceremo il pubblico interesse», ha concluso Michetti a proposito della possibilità di realizzare nuovi impianti di gioco.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi