Allianz Arena capienza
(Foto: Alexander Hassenstein/Getty Images)

A partire dalla prossima partita casalinga il Bayern Monaco potrà contare su 75 mila tifosi. Lo ha annunciato lo stesso club bavarese, spiegando che l’Allianz Arena potrà riaprire al 100% dopo oltre un anno e mezzo di difficoltà.

La decisione segue quella del governo tedesco di lunedì 4 ottobre. Ciò significa che per la prima volta, il Bayern potrà accogliere fino a 75.000 spettatori nella sfida interna contro il TSG 1899 Hoffenheim il 23 ottobre.

Il presupposto per le misure di protezione contro il Coronavirus è il cosiddetto regolamento 3G-Plus. L’accesso allo stadio è possibile per coloro che sono stati vaccinati, coloro che sono guariti e che hanno un test PCR negativo (risultato non più vecchio di 48 ore).

Jan-Christian Dreesen, Vice Presidente del Consiglio di Gestione, ha commentato: «Siamo molto felici, soprattutto per i nostri tifosi, che la capienza dello stadio sia ora di nuovo consentita. Adotteremo con cura tutte le precauzioni necessarie al fine di continuare a garantire il massimo livello di sicurezza e salute del pubblico».

Inoltre, sulla base della decisione del Governo, il requisito dell’obbligo di mascherina e il regolamento sulla distanza, nonché il divieto di servire bevande alcoliche per le partite casalinghe del Bayern Monaco, non sono più applicabili.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi