Benzema processo Valbuena
(Foto David Ramos/Getty Images)

Da più di sei mesi Karim Benzema è in attesa di giudizio per il presunto ricatto a Mathieu Valbuena, che nel giugno del 2015 pagò degli estorsori, i quali minacciavano di rendere pubblico un video intimo dell’ex centrocampista del Marsiglia.

Tra il 20 e il 22 ottobre Benzema sarà processato dal tribunale di Versailles. Una data che può segnare un prima e un dopo nell’esperienza del calciatore del Real Madrid con la Nazionale, nella quale è tornato per l’Europeo della scorsa estate.

Resta però nell’aria la possibilità che Benzema esca nuovamente dalla lista dei convocabili di Didier Deschamps nel caso in cui la sentenza indichi il calciatore come colpevole. In vista della semifinale di Nations League contro il Belgio, il tecnico non ha voluto commentare apertamente la questione:

«Sono io a prendere le decisioni sportive, non conosco i dettagli di questa faccenda. Non voglio anticipare la delibera giudiziaria», ha spiegato il Ct.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi