Liga tetto salariale 2021 2022
(Foto: Imago Images, via Onefootball)

Cresce di circa 101 milioni di euro il tetto salariale complessivo per i club della Liga spagnola nell’aggiornamento di settembre 2021, dopo gli ultimi dati pubblicati nel mese di marzo.

I fondi propri dei club e l’accordo raggiunto ad agosto da LaLiga con CVC Capital Partners hanno fatto aumentare del 4,4% il limite salariale della competizione per questa stagione, che passa in questo modo da 2.176 milioni di euro a 2.277 milioni, con un incremento del 4,4% rispetto alla stagione precedente.

Liga tetto salariale 2021 2022 – Barcellona a picco

Alcuni club della Liga hanno ridotto il loro limite, su tutti il Barcellona, ​​​​il cui tetto è crollato del 70%, a 97,9 milioni di euro, portando la società al settimo posto in Liga. Anche l’Atlético de Madrid ha visto il suo limite salariale ridotto di 46 milioni di euro.

Inverte la tendenza invece il Real Madrid, che vola e passa da 473,3 a 739,1 milioni di euro. Con i Blancos in crescita soprattutto anche il Siviglia, il Villarreal, la Real Sociedad e l’Espanyol. Un altro club che ha ridotto notevolmente il suo limite salariale per la stagione in corso è il Valencia, che ha registrato un calo del 67,7% rispetto alla scorsa stagione, a 30 milioni di euro.

CLUB TETTO SALARIALE  VARIAZIONE
MARZO 2021 SETTEMBRE 2021
Real Madrid 473,34 739,16 265,82
Barcellona 347,08 97,94 -249,14
Atletico Madrid 217,31 171,6 -45,71
Siviglia 183,32 200,4 17,08
Villarreal 142,99 159,29 16,3
Athletic Club 110,73 111,82 1,09
Valencia 93,13 30,99 -62,14
Real Sociedad 95,2 127,7 32,5
Real Betis 66,25 70,86 4,61
Celta Vigo 65,11 65,53 0,42
Granada 56,81 53,5 -3,31
Getafe 52,36 64,47 12,11
Osasuna 45,73 56,23 10,5
Alaves 39,4 42,86 3,46
Cadice 39,93 45,49 5,56
Levante 36,56 32,11 -4,45
Elche 32 41,53 9,53
Real Maiorca 18,57 46,13 27,56
Espanyol 44,76 77,87 33,11
Rayo Vallecano 15,76 41,83 26,07
TOTALE 2176,34 2277,31 100,97

Dati in milioni di euro

Maiorca o Rayo Vallecano sono stati quelli che hanno visto crescere maggiormente in percentuale il limite agli stipendi delle loro squadre, con una variazione rispettivamente del 148% e del 165,4%, grazie all’aumento dei ricavi fatto registrare con il salto di categoria.

Liga tetto salariale 2021 2022 – La seconda Divisione

In Seconda Divisione, il limite salariale per la stagione in corso per tutte le società è di 244 milioni di euro, con un aumento di sei milioni di euro rispetto alla stagione precedente, quando il tetto era fissato a quota 238 milioni.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi

1 COMMENTO

  1. Non riesco a capire la ratio di queste variazioni. Come possono le aspettative di ricavi di una squadra come il Barca, variare così tanto in 6 mesi?
    Inoltre, non sarebbe meglio definire una norma unica a livello UEFA? E magari fare un tentativo di armonizzazione fiscale e previdenziale per i calciatori dei massimi campionati UE? Il cuneo fiscale distorce il monte ingaggi.