lavorare all'Inter
Giocatori dell'Inter esultano dopo un gol (foto Daniele Buffa/Image via Onefootball)

Inter stipendi 2021 2022 – Aumento leggermente gli stipendi dell’Inter per la stagione 2021/22, dopo il mercato di gennaio. I giocatori che compongono la rosa del club nerazzurro mettono insieme ingaggi netti per circa 79 milioni di euro, che si traducono in ingaggi lordi pari a 137 milioni di euro circa.

Inter stipendi 2021 2022 – Monte ingaggi in leggero calo

Nel complesso, il monte ingaggi è diminuito leggermente rispetto all’inizio del 2020/21 (senza dunque considerare i calciatori arrivati nel mercato invernale). A settembre 2020 il monte salari era pari a 136 milioni, circa un milione di euro in meno rispetto a quello da noi calcolato.

Per stilare la classifica degli ingaggi degli uomini di Simone Inzaghi in questa stagione abbiamo utilizzato le cifre degli stipendi 2020/21 pubblicate nella scorsa stagione da La Gazzetta dello Sport. L’analisi è stata poi integrata con i salari dei nuovi calciatori arrivati nel mercato estivo e aggiustando le cifre dei contratti rinnovati.

Per il calcolo dello stipendio lordo, abbiamo considerato gli sgravi fiscali previsti dal Decreto Crescita per tutti quei giocatori che ne possono beneficiare (cioè quei calciatori che hanno avuto la residenza fiscale fuori dall’Italia almeno nei due anni precedenti al loro arrivo in Serie A e che mantengano la residenza fiscale nel nostro Paese per almeno due anni dal loro arrivo).

Inter stipendi 2021 2022 – Le cifre

Calciatore Stipendio netto Stipendio lordo
Alexis Sanchez* 7.000.000 € 9.170.000 €
Arturo Vidal* 6.500.000 € 8.515.000 €
Ivan Perisic 5.000.000 € 9.250.000 €
Hakan Calhanoglu 5.000.000 € 9.250.000 €
Edin Dzeko 5.000.000 € 9.250.000 €
Lautaro Martinez 4.166.667 € 7.708.333 €
Nicolò Barella 3.833.333 € 7.091.666 €
Stefan De Vrij 3.800.000 € 7.030.000 €
Christian Eriksen* ** 3.750.000 € 4.912.500 €
Joaquin Correa 3.500.000 € 6.475.000 €
Marcelo Brozovic 3.500.000 € 6.475.000 €
Samir Handanovic 3.200.000 € 5.920.000 €
Milan Skriniar 3.000.000 € 5.550.000 €
Alessandro Bastoni 2.800.000 € 5.180.000 €
Matias Vecino 2.500.000 € 4.625.000 €
Denzel Dumfries* 2.500.000 € 3.275.000 €
Matteo Darmian 2.000.000 € 3.700.000 €
Danilo D’Ambrosio 2.000.000 € 3.700.000 €
Andrea Ranocchia 1.800.000 € 3.330.000 €
Roberto Gagliardini 1.500.000 € 2.775.000 €
Aleksander Kolarov 1.500.000 € 2.775.000 €
Federico Dimarco 1.150.000 € 2.127.500 €
Robin Gosens 1.041.667 € 1.927.083 €
Ionut Radu 1.000.000 € 1.850.000 €
Stefano Sensi*** 1.000.000 € 1.850.000 €
Andrea Pinamonti*** 1.000.000 € 1.850.000 €
Felipe Caicedo 800.000 € 1.480.000 €
Alex Cordaz 150.000 € 277.500 €
TOTALE 79.991.666 € 137.319.583 €
*sgravi fiscali per l’ingaggio previsti dal Decreto Crescita
**ingaggio coperto da assicurazione Fifa
***giocatori in prestito, ma di proprietà dell’Inter
In neretto i nuovi acquisti
In corsivo i giocatori ceduti a gennaio

Cifre in milioni di euro; elaborazione Calcio e Finanza su dati Gazzetta dello Sport

Il calciatore più pagato è Alexis Sanchez seguito da Arturo Vidal, con alle spalle il trio formato da Perisic, Calhanoglu e Dzeko. Tra gli altri, per Lautaro e Barella è stato considerato l’ingaggio in parte con il precedente contratto e in parte col nuovo, dopo i rispettivi rinnovi di contratto. Tra i nuovi arrivati, Gosens avrà uno stipendio da circa 2,5 milioni annui mentre Caicedo guadagnerà 800mila euro fino a giugno.

Per Christian Eriksen, dopo la rescissione con l’Inter, è stato calcolato uno stipendio pari alla metà di quello relativo a tutta la stagione, che sarà coperto dall’assicurazione Fifa dopo il problema cardiaco avuto nel corso di Euro 2020.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

1 COMMENTO