Sponsor nel calcio futuro

«L’evoluzione del mondo delle sponsorizzazioni è incredibile, e i club non possono sopravvivere senza sponsor». E’ questo uno dei pensieri espressi da Greg Carey, managing director per Goldman Sachs, e tra gli speaker intervenuti durante il panel “Get in the game: Where are sports sponsorships headed next?”.

L’incontro si è tenuto nell’ambito del World Football Summit Europe in corso di svolgimento a Madrid, e del quale Calcio e Finanza è media partner. Il panel si è concentrato sul futuro di marketing e sponsorship in ambito sportivo, anche alla luce dell’emergenza Coronavirus e della nuova audience che sta nascendo.

Un pubblico giovane, che interagisce con lo sport direttamente da casa e sempre più aperto alle nuove tecnologie. Tanto che per Stefano D’Anna, presidente di FootballCo (il maggior content e media business del calcio al mondo) «la sfida nel mondo del calcio è quella di provare che è possibile generare engagement al di fuori della partita».

Non solo l’evento in sé, dunque, ma anche tutto quello che gli ruota attorno per riuscire a coinvolgere soprattutto il pubblico più giovane e creare maggiori opportunità per gli sponsor e – di conseguenza – coloro che detengono i diritti (i cosiddetti rights holder). «Bisogna “catturare” le nuove generazioni per monetizzare i propri contenuti», ha ribadito ancora Greg Carey.

Il managing director di Goldman Sachs ha poi spostato l’attenzione anche sulla direzione che potrebbe essere intrapresa dagli sponsor, quella di una segmentazione, anche per quanto riguarda i club di calcio. Non la cessione dei naming rights per un intero impianto, ma la sponsorizzazione di un settore dello stadio o dei centri sportivi delle società.

Frammentazione che per esempio sta sperimentando la Lega Serie A, con la sponsorizzazione del Var, ma anche delle varie competizioni organizzate (da Tim con la Serie A fino alla Supercoppa italiana con EA Sports dal 2023).

Il tutto, con l’auspicio – da parte di Ricardo Fort, uno dei nomi più noti nel mondo delle sponsorship globali – a «che in un futuro e con le nuove modalità di trasmissione si possano avere contenuti ad un prezzo sempre più basso e in questo modo accessibili a tutti».

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI