Champions League Infinity
(Foto: Poolfoto Panoramic, via Onefootball)

Prende il via la fase a gironi della UEFA Champions League 2021/22, che vedrà impegnate anche quattro squadre italiane: Inter, Milan, Atalanta e Juventus. Si parte questa sera, con le sfide tra i bianconeri e il Malmoe e con il confronto tra i bergamaschi e il Villarreal di Emery.

A partire da questa stagione la massima competizione europea per club è trasmessa quasi integralmente – 121 partite in totale – anche da Mediaset, che oltre alla classica offerta di incontri in chiaro aggiunge anche una proposta pay per i restanti match.

Tutte le sfide delle quali la tv di Cologno Monzese detiene i diritti saranno così visibili in diretta streaming su Infinity+, la piattaforma che offre il meglio del cinema, delle serie TV e – appunto – del grande calcio europeo.

Gli incontri saranno visibili singolarmente, ma sulla piattaforma sarà disponibile anche la “Diretta Champions”, che consentirà di vedere tutti i gol e le migliori azioni delle partite in tempo reale.

Champions League Infinity – Il prezzo

Infinity+ ha un costo di 7,99 euro al mese. La sottoscrizione è mensile, e il cliente può decidere mese per mese se rinnovarla o disattivarla. Per la Champions League, Mediaset ha previsto inoltre un pacchetto semestrale al costo di 39,99 euro al mese (invece di 47,94 euro).

Champions League Infinity – I dispositivi

Per quanto riguarda i dispositivi, con un account Mediaset Infinity oltre al pc, è possibile associare fino a un massimo di 4 dispositivi in contemporanea. Una volta associati i primi 4 device, per associarne uno nuovo bisognerà prima eliminarne uno della lista.

E’ possibile associare un massimo di 9 dispostivi in un anno. Le fruizioni contemporanee, invece, sono 2: questo vuol dire che, nello stesso momento, possono essere connessi alla piattaforma soltanto due dispositivi.