Proposta Fifa: ottobre dedicato solo alle Nazionali

Non solo il Mondiale ogni due anni: per far fronte alla crisi in cui versa il pallone, la FIFA sta progettando una rivoluzione dell’intero calendario calcistico internazionale. Come riporta Marca,…

Fifa ottobre nazionali

Non solo il Mondiale ogni due anni: per far fronte alla crisi in cui versa il pallone, la FIFA sta progettando una rivoluzione dell’intero calendario calcistico internazionale. Come riporta Marca, una delle riforme oggetto di discussione è quella di raggruppare tutte le partite delle Nazionali all’interno del mese di ottobre.

La proposta è stata portata avanti da Arsene Wenger, direttore dello sviluppo del calcio mondiale. “L’attuale calendario non è sostenibile. A settembre c’è già una prima pausa, a ottobre la seconda, a novembre la terza e a marzo la quarta finestra. A giugno l’ultima finestra e a luglio inizia la nuova stagione. Tutto questo è troppo” ha dichiarato l’ex Gunner.

“Si tratta di raggruppare le fasi di qualificazione alle competizioni internazionali per evitare viaggi e spostamenti continui. Agosto e settembre sarebbero per il calcio di club e ottobre per i turni di qualificazione. Da novembre fino alla fine della stagione di nuovo per il calcio di club”.

“Tutto deve essere riorganizzato. I benefici sarebbero per tutti, a cominciare dai club. Non ci sarebbero interruzioni”, ha concluso Wenger. Tutto questo verrà discusso a Doha, in un summit con altri ex calciatori e allenatori, nel quale si affronterà in maniera più approfondita anche il tema dei Mondiali ogni due anni.