14th August 2021 Carrow Road, Norwich, Norfolk, England Premier League football, Norwich versus Liverpool Roberto Firmino of Liverpool celebrates his goal for 0-2 in the 65th minute PUBLICATIONxNOTxINxUK ActionPlus12314556 ShaunxBrooks

I club di Premier League potrebbero rifiutarsi di mandare i propri giocatori nei Paesi in zona rossa per le partite delle Nazionali che si terranno nella sosta. Calciatori che, al rientro dopo le qualificazioni ai Mondiali in Sudamerica, sarebbero bloccati negli hotel per dieci giorni.

L’allenatore del Newcastle Steve Bruce ha invitato all’azione e al buon senso, affermando che «fino a 60» tra i migliori giocatori salterebbero due partite di Premier League. Bruce ha suggerito che sarebbe difficile mandare un calciatore in Sudamerica a causa delle rigide misure anti Covid in Inghilterra.

Per questo motivo, i club della Premier League sono pronti a prendere posizione e hanno tenuto colloqui di gruppo oltre ad essere in contatto con il Governo.

La FIFA, nel frattempo, ha annullato un regolamento temporaneo introdotto durante la pandemia che consentiva ai club di rifiutare di lasciare partire i propri calciatori per le partite internazionali se al loro ritorno fosse richiesta una quarantena superiore ai 5 giorni.

Bisogna dunque capire come si comporteranno i club del massimo campionato inglese, considerando che il Brasile ha già annunciato la propria squadra per le partite di settembre e la rosa comprende nove giocatori della Premier League. Quattro invece le convocazioni per l’Argentina.

Il Dipartimento Cultura, Media e Sport potrebbe essere chiamato dalla Premier League a intervenire a livello governativo. Tuttavia, al momento non sono previste esenzioni per gli sport di alto livello.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi