Giocatori del Borussia Dortmund festeggiano dopo un gol (copyright: Moritz Muller/via Onefootball)

Le terze divise che la Puma sta disegnando per la stagione 2021/22 hanno già scatenato il malumore di diversi tifosi in giro per l’Europa. Non hanno fatto eccezione quelli del Borussia Dortmund, che sono rimasti spiazzati dalle immagini circolate in questi giorni di quella che potrebbe essere la terza maglia del club giallonero.

Dalle immagini, emerge che la divisa, al pari tra le altre della seconda della Nazionale italiana, la terza del Milan e la terza del Manchester City, presenterebbe il nome abbreviato del club (BVB 09) al centro, con lo stemma Puma poco sopra. Niente logo quindi, con un disegno che per molti tifosi è più consono a una divisa di allenamento piuttosto che a una da gara.

La voce del Muro Giallo è stata sufficientemente forte da giungere fino alla società. Con un tweet, il Borussia Dortmund ha preso ufficialmente le distanze dal disegno, affermando che la vera terza maglia non somiglierà alle immagini che circolano, chiedendo ai tifosi di avere pazienza a riguardo.

(copyright: footyheadlines.com)

Carl Tuffley, responsabile dell’area design Puma per gli sport di squadra, aveva commentato così la scelta del nuovo stile: “L’obiettivo è quello di superare il design tradizionale. È facile giocare sul sicuro, ma vogliamo cambiare la percezione di una maglia da calcio convenzionale. Il terzo kit ha presentato un’opportunità di essere audace, quindi abbiamo voluto prendere una nuova direzione”.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi