Eriksen reclami BBC
(Foto: Tomi Hänninen, via Onefootball)

La UEFA ha invitato Christian Eriksen e i paramedici che hanno contribuito a salvargli la vita ad partecipare alla finale di Euro 2020. Come riporta ESPN, la federazione europea ha aperto le porte al centrocampista danese e ai suoi soccorritori per assistere alla gara che si terrà domenica 11 luglio alle ore 21:00.

L’invito è stato esteso anche alla moglie di Eriksen, portando a otto il numero totale degli invitati, i quali devono ancora confermare la loro presenza. Uno dei paramedici, Peder Ersgaard, ha ricevuto dal presidente Ceferin un invito VIP per l’occasione: “Sono emozionato come un bambino alla Vigilia di Natale. Sono molto orgoglioso del mio lavoro, ma anche di quello dell’intero team. Non è stato uno sforzo individuale”.

“Spero di poter vedere Italia-Danimarca in finale” ha continuato Ersgaard, “sarebbe grandioso: immaginate se una delle due dovesse diventare campione d’Europa”. La Danimarca sfiderà l’Inghilterra a Wembley mercoledì sera, mentre l’Italia dovrà affrontare la Spagna, sempre a Londra, questa sera alle ore 21:00.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese