Chiellini stipendio Juventus
Quanto guadagna Chiellini alla Juventus? (copyright: Nicolò Campo/via Onefootball)

Qual è lo stipendio di Chiellini? La bandiera bianconera, dall’alto dei suoi 36 anni, si prepara a trascinare con la sua esperienza la difesa azzurra in occasione di Euro 2020. Lo storico difensore della Juventus si accinge a giocare la sua quarta edizione dell’Europeo, la sesta competizione ufficiale giocata con la Nazionale, di cui è capitano.

Nativo di Pisa, Chiellini comincia la sua carriera nelle giovanili del Livorno, con cui debutta in C1 nella stagione 2000/01. Con gli amaranto, il difensore raggiuge la Serie B, e disputando un’ottima stagione 2003/04 (41 presenze e 4 gol) si guadagna l’approdo in Serie A con la Fiorentina.

Chiellini stipendio Juventus, la carriera bianconera

La carriera di Chiellini, in ogni caso, è strettamente e indissolubilmente legata alla Juventus. Il toscano indossa la maglia bianconera per la prima volta nell’ottobre 2005, e poco dopo debutta anche in Champions League. Le vicende giudiziarie della stagione 2005/06 lo costringono al ritorno in Serie B, ma il legame con i bianconeri non si spezza, rendendo Chiellini uno dei principali protagonisti del periodo di successi tra il 2011 e il 2020.

Con la maglia della Juventus, il difensore gioca 404 partite in Serie, 91 tra Champions ed Europa League, 34 in Coppa Italia, segnando in totale di 36 gol (compresi due in sei finali giocate di Supercoppa Italiana). Con i bianconeri solleva:

  • 9 scudetti
  • 5 coppe Italia
  • 5 Supercoppe
  • 1 campionato di Serie B.

Chiellini stipendio Juventus – Quanto guadagna il difensore

Al momento, Giorgio Chiellini guadagna 3,5 milioni di euro netti a stagione alla Juventus, posizionandosi appena sotto la mediana degli stipendi nella rosa 2020/21. Tuttavia, questa stagione con ogni probabilità risulterà l’ultima giocata dal difensore a Torino, essendo il suo contratto in scadenza a giugno 2021.

Con la maglia della Nazionale, Chiellini ha invece collezionato 107 presenze (settimo in totale in questa classifica) tra il 2004 e il 2021, ma nel suo passato può vantare anche due presenze con la Nazionale olimpica in occasione di Atene 2004, dove raggiunse la medaglia di bronzo.

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE

1 COMMENTO