Coppa Italia riapertura stadio
Gabriele Gravina (Foto Marco Rosi / FIGC / Insidefoto)

Su proposta del presidente Gabriele Gravina, il Consiglio Figc ha approvato una proroga fino al 31 luglio (anziché il 30 giugno come inizialmente previsto) per la discussione e l’approvazione della riforma dei campionati, così da farla entrare a regime, eventualmente, dalla stagione sportiva 2022/23.

“Ho dato un messaggio forte, non volevo ed ero preoccupato, che alla scadenza del 30 giugno fosse accantonata un’altra stagione sportiva – ha spiegato Gravina a margine del consiglio – Ho ancora 30 giorni per ragionare insieme e centrare l’obiettivo, ma se il consiglio federale non si assumerà la responsabilità delle decisioni, convocherò un’assemblea straordinaria e saranno le società a dettare i ritmi per una riforma che non possiamo più rinviare”.

Gravina ha aperto i lavori del Consiglio di oggi mostrando profondo compiacimento per il fatto che, dopo oltre un anno, la riunione si svolgesse con la presenza di tutti i consiglieri. Un’occasione straordinaria che coincide con l’inaugurazione di ‘Casa Azzurri’, il luogo scelto dalla FIGC per accogliere tifosi, partner, istituzioni e semplici appassionati e poter condividere con loro la passione per il calcio e per l’azzurro in concomitanza con UEFA Euro 2020.

Tra le altre decisioni, su proposta del Presidente federale, il Consiglio ha votato quale presidente Demetrio Albertini e il Consiglio Direttivo, in attesa delle indicazioni della Lega B, Aia e Settore Giovanile e Scolastico, sarà così composto: Umberto Marino, Mauro Milanese, Paolo Mangini, Gianluca Zambrotta (vice presidente), Giuliano Ragonesi (vice presidente), Enrico Castellacci, Roberto Mancini, Marcello Giustiniani, Paolo Bosi (vice presidente).

“Lavorerò in continuità con quanto svolto fino ad ora – ha dichiarato Demetrio Albertini – siamo riusciti nel rimettere al centro del nostro agire il dialogo e la concertazione, dando sviluppo a nuovi corsi e a nuove opportunità di formazione anche nonostante il periodo della pandemia”.

SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY PER LA STAGIONE 2021/2022. CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER AVERE TUTTE LE INFO SU CALCIO, SPORT E INTRATTENIMENTO