Ligue 1 18 squadre
(Foto FedericoPestellini/Panoramic, via Onefootball)

Da ipotesi a realtà. La LFP, lega professionistica calcistica francese, ha annunciato che la Ligue 1 passerà ufficialmente da 20 a 18 squadre a partire dalla stagione 2023/24, diventando il secondo campionato dei top 5 in Europa, dopo la Bundesliga, ad adottare questo format.

La proposta ha ricevuto il 98% dei voti a favore, con il solo Metz a votare contro. Il cambiamento si è reso necessario per ragioni economiche: l’obiettivo dei club francesi è quello di restringere il numero di beneficiari dei diritti tv del massimo campionato, dal momento che questi introiti sono destinati a calare nei prossimi anni.

Una Ligue 1 a 18 squadre comporterebbe, inoltre, 38 partite in meno da trasmettere rispetto all’attuale format a 20 squadre, con il risultato che questa situazione si traduce in un costo inferiore anche per le emittenti televisive.

Negli ultimi mesi, era circolata l’ipotesi di un più drastico restringimento fino a 16 squadre, ma alla fine la LFP ha optato – per il momento – per 18 partecipanti. La stagione 2022/23 vedrà quindi quattro retrocessioni e due sole promozioni.

Una simile proposta era stata presentata anche per la Premier League, salvo poi essere rigettata. Per la Francia – invece – si tratta della seconda importante riforma nello spazio di due anni, dopo l’eliminazione della Coupe de la Ligue (la Coppa di Lega) a partire dall’ultima stagione.

SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY PER LA STAGIONE 2021/2022. CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER AVERE TUTTE LE INFO SU CALCIO, SPORT E INTRATTENIMENTO