Champions, ascolti in calo per la finale in chiaro

Notizie in chiaro scuro per la Champions League in chiaro. Per il quinto anno consecutivo, infatti, il numero di telespettatori in occasione della finale trasmessa in chiaro è sceso rispetto…

Ascolti tv finale Champions League in chiaro

Notizie in chiaro scuro per la Champions League in chiaro. Per il quinto anno consecutivo, infatti, il numero di telespettatori in occasione della finale trasmessa in chiaro è sceso rispetto all’anno precedente. La finale di quest’anno, andata in onda su Canale 5, ha raccolto 4.795.000 di spettatori, per uno share del 21,7%, contro i 5.654.000 e 29,30% del 2020.

È dal 2017 che il numero di telespettatori è in costante calo, ossia da quando 13 milioni di persone avevano assistito alla finale di Cardiff tra il Real Madrid e la Juventus, per uno share complessivo superiore al 50% (54,9%). Poco più della metà avevano assistito alla finale tra i Blancos e il Liverpool, trasmessa sempre su Canale 5, e un numero ancora inferiore alla finale vinta dagli uomini di Klopp contro il Tottenham, trasmessa da Rai 1.

Numeri leggermente migliori nel 2020, con la finale tra PSG e Bayern Monaco nella bolla di Lisbona, che aveva raccolto più o meno lo stesso numero (pur inferiore) di persone su Canale 5 rispetto al 2019, con uno share leggermente superiore (29,3% contro 27,4%). Calo drastico in entrambe le voci, infine, per il derby inglese di quest’anno.