Siviglia Dortmund streaming
Erling Braut Haaland, attaccante del Borussia Dortmund (Photonews / Panoramic / Insidefoto)

Con la stagione sportiva ormai alle spalle, è tempo di bilanci finanziari in casa Borussia Dortmund. Contrariamente a quanto si sperava, il 2020/21 in Germania si è concluso senza il ritorno dei tifosi negli stadi, e senza nemmeno un allentamento delle misure sufficiente a permettere fiere, congressi e conferenze.

Di conseguenza, la società ha comunicato che le stime per il bilancio 2020/21 sono state riviste ulteriormente al ribasso. Il Borussia Dortmund si aspetta perdite nette per 75 milioni di euro nella stagione in corso, con un EBIDTA consolidato di 33 milioni. Un rosso che va ad aggiungersi al -44 milioni fatto segnare nel bilancio al 30 giugno 2020si tratterà del secondo bilancio consecutivo in rosso dopo oltre 10 anni di utili.

Tuttavia, il club riporta di essere riuscito a limitare i danni grazie ai risultati ottenuti sul campo, come i successi in Champions League (quarti di finale) e soprattutto la vittoria in Coppa di Germania.

La società giallonera aveva riportato un calo di 100 milioni di euro nella voce delle entrate nel primo semestre dell’anno fiscale 2020/21, con perdite complessive pari a 26,2 milioni. Tuttavia, il secondo quarto dell’anno aveva fatto registrare entrate addirittura in aumento rispetto allo stesso periodo del precedente (complice anche il player trading), ed era stato chiuso con un utile netto di 9,6 milioni di euro.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE