Il logo di Suning (copyright: Andrea Staccioli/via Onefootball)

Proseguono in casa Inter le operazioni e le trattative per quanto riguarda il finanziamento che Suning punta a chiudere al più presto. Un prestito che, stando alla struttura prevista attualmente, dovrebbe venire materialmente incassato dalla controllante lussemburghese del club nerazzurro, Great Horizon, controllata a sua volta dal gruppo di Zhang Jindong via Hong Kong.

Aspettando novità dalla trattativa (Oaktree sembra in pole), intanto dal Lussemburgo arrivano novità per quanto riguarda la struttura di Great Horizon. In documenti ufficiali di cui Calcio e Finanza ha preso visione, nei giorni scorsi sono stati nominati due nuovi amministatori/manager (senza necessità di modifiche allo statuto), che fanno capo alla lussemburghese Vistra, società che fornisce consulenza e supporto amministrativo.

Silvana Fernandez Retortillo e Qian Zhao, sono questi i nomi delle due manager che sono state inserite come amministratrici di classe B e che si aggiungono nel board di Great Horizon a Chen Yan, manager di Suning, indicato come amministratore di Classe A

È plausibile pensare che si possa trattare di una iniziativa propedeutica all’operazione per il finanziamento, che, secondo le ultime indiscrezioni, Suning punta a concludere a breve.

Una volta firmato l’accordo per il finanziamento, poi, il presidente Steven Zhang potrà dedicarsi al futuro sportivo, che parte dal vertice con Antonio Conte.

GUARDA INTER-UDINESE E LA FESTA SCUDETTO NERAZZURRA SU DAZN: ATTIVA QUI IL TUO ABBONAMENTO