Scaroni bilancio Milan
Paolo Scaroni (copyright: Daniele Buffa/via Onefootball)

Paolo Scaroni rimarrà consigliere di Lega. A riportarlo è lo stesso presidente del Milan, che all’uscita dalla riunione informale dei club di Serie A sul tema della Superlega ha dichiarato: «Se le mie dimissioni da consigliere di Lega sono state accettate? Pare di no. Tutto bene comunque».

Scaroni aveva rassegnato le dimissioni la scorsa settimana, ma la Lega Serie A aveva rinviato alla riunione successiva una decisione sul tema: «Il Presidente Dal Pino ha poi preso atto delle dimissioni da Consigliere di Lega presentate dal Presidente del Milan Scaroni, ringraziandolo per il prezioso e valido contributo prestato nello svolgimento delle sue funzioni», si leggeva in una nota.

«L’Assemblea, a tal proposito e sul tema Super League previsto all’ordine del giorno, ha deciso all’unanimità di rinviare la discussione a una prossima riunione», proseguiva ancora il comunicato a seguito della riunione della Lega della scorsa settimana.

In ogni caso, era nell’aria che le dimissioni del presidente del club rossonero non venissero accettate. Scaroni figurava tra i presidenti coinvolti nel progetto della Superlega, insieme allo juventino Andrea Agnelli, fattore che lo ha probabilmente spinto a presentare la lettera a Dal Pino.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE