Inter assembramenti Duomo
Tifosi dell'Inter in piazza Duomo (copyright: Claudio Furlan/via Onefootball)

Il Covid-19, da diversi mesi, ha condizionato la nostra quotidianità. Le misure di contenimento della pandemia stanno impendendo, da marzo 2020, gli assembramenti di grandi folle, rendendo impossibili eventi come concerti o l’accesso agli impianti sportivi, sia per partite che per manifestazioni di varia natura.

Ne sanno qualcosa, in particolare, i tifosi di quelle squadre che hanno avuto modo di vincere un trofeo in questo periodo storico. Le immagini dei tifosi nerazzurri in piazza Duomo hanno scatenato non poche polemiche, e la preoccupazione delle autorità riguarda adesso la festa che la società ha organizzato per sabato 8 maggio.

Il club nerazzurro ha quindi voluto invitare i tifosi a festeggiare in maniera responsabile, nel rispetto delle norme e con sensibilità riguardo alla situazione sanitaria, tramite il seguente comunicato:

“In occasione di Inter-Sampdoria, in programma sabato 8 maggio alle ore 18:00 allo stadio Giuseppe Meazza, FC Internazionale Milano, ai fini di salvaguardare la salute pubblica, invita i propri tifosi a festeggiare responsabilmente la vittoria del 19esimo scudetto, rispettando tutte le disposizioni in vigore per contrastare la pandemia di Covid-19. Comprendendo bene l’emozione e l’importanza del momento, evitare la creazione di assembramenti e di situazioni rischiose per la salute propria e altrui resta di importanza primaria per evitare il contagio e vivere al meglio questo momento speciale”.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE