Napoli maglie autoprodotte
(Foto Cesare Purini / Insidefoto)

Potrebbe esserci una novità rivoluzionaria in casa Napoli la prossima stagione per quanto riguarda lo sponsor tecnico. Secondo quanto riportato da Il Mattino, il club partenopeo starebbe valutando la possibilità di autoprodurre la divisa da gioco.

Si tratta solamente di una delle ipotesi sul tavolo, ma l’idea è accattivante e la società si sta muovendo per cercare un partner in questa iniziativa particolare (in questo senso si era mosso anche il Lecce, che nel 2018 aveva lanciato il marchio M908).

Del resto, il contratto con Kappa scadrà al termine della stagione e al Napoli sarebbero arrivate diverse offerte da parte di sponsor tecnici. Il club – spiega il quotidiano – non punta in ogni caso su grossi marchi, che non gli consentirebbero di mantenere alcune prerogative commerciali.

C’è per esempio una rete di negozi affiliati alla quale il club partenopeo non vuole rinunciare. Ma non solo, De Laurentiis con l’ad Chiavelli e il capo del marketing Formisano curano anche il design delle maglie e per questo vogliono stringere accordi con un partner che possa accontentare le loro richieste.

Dunque, tra non molto si capirà quale direzione vorrà prendere la società. Ballano le offerte di alcune aziende, ma il progetto di realizzare la divisa da gioco in autonomia è allettante, magari con il supporto di qualche importante azienda di abbigliamento.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE

1 COMMENTO